SEGRETARIATO SOCIALE

Associazione Italiana Prevenzione Sovraindebitamento, nasce per aiutare le numerose persone, che in seguito alla crisi economica, si trovano ad affrontare situazioni di disagio economico, e di sovraindebitamento.

Molte sono le soluzioni e le possibilità di aiuto a favore di queste persone, ma molto spesso il cittadino sovraindebitato, non le conosce, o non ha sufficiente dimestichezza con le agevolazioni che offrono la pubblica amministrazione e/o la normativa. Anche solo “sfruttare” quello che oggi è a disposizione per le situazioni di difficoltà, potrebbe aiutare molte persone a uscire dall’incubo dei debiti, e riacquistare una vita serena.

Proprio per questo motivo la nostra Associazione ha avviato in molte città, un servizio di Segretariato Sociale, specificamente rivolto a persone in difficoltà economica, ovvero sovraindebitate.

Cos’è un Segretariato Sociale?

È un servizio che si può riassumere in due fasi:

Acquisire competenze: l’Associazione si mantiene sempre aggiornata su incentivi, sussidi, agevolazioni, ecc a favore delle persone indebitate, o in difficoltà economica. Alcuni esempi: dal diritto ad accedere ai bandi per le case popolari, ai contributi offerti anche da privati per accedere alla normativa sul sovraindebitamento, ai sussidi per i nuclei numerosi, ecc

Donare le competenze al cittadino in difficoltà; i nostri volontari, ascoltano le persone in difficoltà, e le indirizzano verso le misure che possono aiutarli a risolvere il loro disagio: dall’accesso alla legge sul sovraindebitamento, ai servizi sociali dei comuni, a individuare gli aiuti per le difficoltà abitative.

Il Segretariato Sociale è quindi un servizio di orientamento, gratuito e svolto da volontari con competenze specifiche, e ha il compito di orientare le persone in difficoltà (nel nostro caso le persone in difficoltà a pagare i propri debiti). Il Segretariato Sociale non eroga direttamente contributi, e non predispone pratiche, che andranno poi istruite dall’ente preposto a fornire il sussidio / aiuto.