Home2020-05-06T14:18:39+02:00

DI COSA SI OCCUPA A.I.P.S.?

L’Associazione Italiana Prevenzione Sovraindebitamento o per brevità “A.I.P.S. ETS APS” è un associazione, apartitica e aconfessionale, che persegue, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante l’esercizio, in via esclusiva o principale, di attività di interesse generale.

L’Associazione pone le proprie fondamenta ideali nella convinzione che il sovraindebitamento sia un grave problema sociale, spesso sottovalutato, e meritorio di particolare attenzione, sia dal punto di vista istituzionale che nell’aiuto concreto al soggetto sovraindebitato.

L’associazione si pone, pertanto, l’obiettivo di perseguire finalità coerenti con la predetta statuizione che, in via esplicativa e non esaustiva, potranno consistere nelle seguenti attività:

1.

Favorire l’accesso a soggetti in difficoltà economica, anche a seguito di sovraindebitamento, al complesso dei servizi e delle prestazioni sociali, sanitarie, educative e culturali, sia pubbliche che private, presenti sul territorio;

2.

Sostenere tutte le iniziative volte a una più razionale gestione del problema di soggetti sovraindebitati, al loro sostegno e/o affiancamento, anche attraverso la promozione dell’innovazione organizzativa e tecnologica;

3.

Avviare e sostenere iniziative volte a favorire la conoscenza e la corretta applicazione delle norme vigenti in tema di sovraindebitamento presso enti pubblici, associazioni, imprese e presso il pubblico;

DI COSA SI OCCUPA A.I.P.S.?

L’Associazione Italiana Prevenzione Sovraindebitamento o per brevità “A.I.P.S. ETS APS” è un associazione, apartitica e aconfessionale, che persegue, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante l’esercizio, in via esclusiva o principale, di attività di interesse generale.

L’Associazione pone le proprie fondamenta ideali nella convinzione che il sovraindebitamento sia un grave problema sociale, spesso sottovalutato, e meritorio di particolare attenzione, sia dal punto di vista istituzionale che nell’aiuto concreto al soggetto sovraindebitato.

L’associazione si pone, pertanto, l’obiettivo di perseguire finalità coerenti con la predetta statuizione che, in via esplicativa e non esaustiva, potranno consistere nelle seguenti attività:

1.

Favorire l’accesso a soggetti in difficoltà economica, anche a seguito di sovraindebitamento, al complesso dei servizi e delle prestazioni sociali, sanitarie, educative e culturali, sia pubbliche che private, presenti sul territorio;

2.

Sostenere tutte le iniziative volte a una più razionale gestione del problema di soggetti sovraindebitati, al loro sostegno e/o affiancamento, anche attraverso la promozione dell’innovazione organizzativa e tecnologica;

3.

Avviare e sostenere iniziative volte a favorire la conoscenza e la corretta applicazione delle norme vigenti in tema di sovraindebitamento presso enti pubblici, associazioni, imprese e presso il pubblico;

Hai bisogno di aiuto? Compila il form.

Hai bisogno di aiuto? Compila il form.

[contact-form-7 id=”7″ /]

LE ULTIME NEWS

LE ULTIME NEWS

Novembre 24th, 2019|Categorie: Comunicati stampa, Cessione del quinto, Legge salva suicidi|tag = , , , , |

Riforma fallimentare, AIPS e MDC denunciano: la modifica sulla cessione del quinto ostacola l’applicazione della legge Salva suicidi per il sovraindebitamento.

Torna in cima